giovedì 27 marzo 2014

Pulire il PC


Vi è mai capitato di vedere il PC che ad ogni azione del mouse singhiozza?
E’ un grido di aiuto, dice “Non ce la faccio più!!!! Ho bisogno di essere pulito!”.
Ecco, quando vi manda questi segnali non basta prendere uno straccio e togliere la polvere dal case e dal monitor (anche se non guasta, perché lo aiuta a non accumulare polvere sulle ventole), bisogna fare una bella pulizia di tutti i programmi inutili e dei file temporanei che il PC utilizza ma che, una volta sfruttati, si dimentica di cancellare.




Per cominciare vi spiego come scaricare e utilizzare un programma free.
CCleaner_logo_2013

CCleaner

Innanzitutto andiamo a scaricarlo dal sito ufficiale (basta cliccare sul nome per accedere alla pagina), usiamo il server di file Hippo e come dall’immagine sottostante andiamo a scaricare l’ultima versione (quella usata per il tutorial è la 4.06.4324).
scaricare ccleaner
Una volta aperto il programma ci troveremo davanti a questa schermata
Nuova immagine
cominciamo andando a pulire tutti i file temporanei, il cestino, la cronologia web e del PC, per fare questo basta cliccare sul tasto avvia pulizia che troviamo in basso a destra, ricordandoci di chiudere il browser prima di avviarlo (anche se si dimentica il programma se ne accorge e ci avvisa chiedendo se deve forzare la chiusura, cosa che è mostrata nella gif sottostante).
ccleaner in progress
Ecco il risultato della pulizia appena effettuata
dopo ccleaner




Come si può notare il totale di file rimossi ammonta a 1,3 Gb di spazio.
La maggior parte si trovava nel cestino e nella cache di internet.
C’è da notare che non uso MAI Internet Explorer, ma alcuni file si sono accumulati anche li.




Questo programma ha molte altre funzioni che non mancherò di inserire nella mia rubrica…
Spero di esser riuscita ad aiutarvi a rendere i vostri PC un po' meno lenti.
Se seguite il passo a passo o se conoscete qualche altro programma simile scrivetemelo nei commenti! Sarò lieta di provarlo!
A presto con nuovi post!